Decespugliatore: come sceglierlo e come si usa

Per la pulizia del verde il decespugliatore è l’attrezzo più versatile e efficace che ci sia: utilizzato nei lavori di pulizia per i bordi strada, per il verde urbano, per prati, terrazzamenti e sottobosco. Un unico attrezzo per la cura del verde. Anche per quello più “selvaggio”…

Il decespugliatore è il pennello dei giardinieri, si usa dire. Non vi è dubbio che questo attrezzo consente di fare la gran parte dei lavori di pulitura del verde, dalla città alla campagna.

Per sfruttare tutta la sua versatilità è tuttavia opportuno saperlo utilizzare nel modo giusto e conoscere le caratteristiche dei diversi modelli. Ecco una breve guida al decespugliatore.

Come scegliere il decespugliatore giusto?

Il decespugliatore è composto da un albero di trasmissione che corre all’interno di un’asta dotata di impugnatura, alle cui due estremità sono posti il motore e la lama di taglio. Proprio su questi due elementi occorre prestare attenzione per individuare il modello giusto per il proprio scopo.

I motori per i decespugliatori sono di due tipologie: elettrici e a scoppio. I primi permettono di disporre di un attrezzo estremamente versatile, anche a batteria, comodi da usare e di semplice manutenzione. I decespugliatori con motore a scoppio invece appaiono già più robusti nel peso, limitando la portabilità a una mano un po’ più esperta, e richiedono una manutenzione periodica nella pulizia dei componenti meccanici. I decespugliatori a scoppio sono inoltre più rumorosi di quelli elettici.

La differenza è nella potenza, per cui se avete un appezzamento di terra molto esteso, dotato magari di terrazzamenti o di un bosco, non avete scelta e dovete necessariamente orientarvi su quelli dotati di motore a scoppio. In tutti gli altri casi un buon decespugliatore elettrico sarà più che sufficiente e vi renderà il lavoro meno faticoso.

Come si usa?

Il secondo elemento sul quale occorre soffermarsi riguarda la lama di taglio, che può essere una lama vera e propria, o un laccio tagliaerba.

Anche qui la scelta dipende dalla tipologia del fondo sul quale andrete ad utilizzare il vostro decespugliatore. Il laccio, detto talvolta Flash Cutter, tende a rompersi facilmente ma è dotato di una bobina che lo rimpiazza con un nuovo segmento di filo durante il lavoro, ed è per questo molto pratico.

Se dovete invece tagliare arbusti più spessi dovrete montare una lama rigida, ma attenzione alle pietre: colpite, esse tenderanno a schizzare via in velocità, ragion per cui assicuratevi sempre che non ci siano bambini o animali proprio di fronte a voi mentre siete al lavoro con un decespugliatore.

Trattorino tagliaerba: tutti i vantaggi

Per mantenere sempre in perfetto stato il proprio giardino il trattorino tagliaerba si dimostra il mezzo più efficace per risparmiare tempo e fatica per il taglio del prato. Per superfici piccole come per grandi appezzamenti.

Mantenere in ordine il proprio giardino non è sempre facile, specialmente quando il tempo a disposizione per dedicarsi ai lavori di ordinaria manutenzione sono ridotti, o se cominciamo a farsi sentire i primi acciacchi dell’età.

Se improvvisamente l’erba del giardino ci sembra che cresca più rapidamente di un tempo, o se ci troviamo a rimandare sempre più speso il lavoro di tosatura con il fatidico  “lo farò domani”, allora forse è il caso di intervenire attrezzandosi con un mezzo più congeniale capace di farci ritrovare il piacere di un lavoro non esaltante, ma indubbiamente rilassante.

I vantaggi di un trattorino tagliaerba: comodità e rapidità

Rispetto ad un buon tagliaerba professionale, un trattorino tagliaerba permette di velocizzare il lavoro di tosatura del giardino fino ad 1/3 del tempo che impiegheremmo spingendo noi stessi il tosaerba.

Questo soprattutto perché un trattorino tagliaerba consente di fare tutto il lavoro, anche per superfici di notevole dimensione, in un’unica volta, senza dover spezzare il lavoro o frazionarlo su più giorni. Un vantaggio che deriva innanzitutto dalla seduta che offre un trattorino tagliaerba, senza dover stare più tutto il tempo piedi a spingere il nostro vecchio tosaerba.

Quello del confort non è tuttavia il solo vantaggio che può offrire un trattorino tagliaerba. Si è già detto della maggiore rapidità di lavoro, e su tale punto occorre considerare anche i vantaggi che derivano dalla possibilità di compiere tutto il lavoro di taglio in un solo giorno, senza doversi preoccupare se il giorno dopo pioverà e se potremo dunque finire il lavoro di taglio.

La casa Oleo Mac dispone di una larga scelta di trattorini tagliaerba adatti a qualsiasi tipologia di giardino, da quelli di una tranquilla casa in periferia sino a quelli adatti per tagliare interi campi da golf. Se avete intenzione di passare ad un trattorino tagliaerba, chiedete alla vostra ferramenta di fiducia a Poggibonsi Ferramenta Dei Natale, rivenditore autorizzato dei prodotti Oleo Mac: sapranno consigliarvi il modello giusto per il vostro giardino.

Cura del giardino: i consigli di Ferramenta Dei per fare invidia al tuo vicino

In primavera l’erba ricomincia a crescere e tutte le piante iniziano a rinfoltirsi, richiedendo maggiore lavoro per la cura del giardino. Ecco alcuni consigli per mantenere l’aspetto invitante del vostro giardino di casa.

La cura del giardino non rientra tra i normali lavori di casa, ma è parte dell’anima stessa di chi lo vive. L’aspetto del giardino di casa, che sia piccolo o grande, racconta molto più di quanto si possa pensare delle persone che vivono in una casa.

Per facilitare questo compito Ferramenta Dei Natale dispone di un’ampia divisione dedicata al mantenimento dell’area verde, dall’arredamento da giardino sino all’abbigliamento e gli utensili necessari per prendersi cura del proprio piccolo eden.

Il momento giusto per prendervi cura del vostro giardino

Il periodo primaverile è ideale per prendersi cura del giardino dopo l’inverno, cogliendo l’occasione per migliorare sempre qualcosa, spostare una siepe, impiantare nuovi cespugli o sostituire quel tavolino e quelle sedie che ormai hanno troppe primavere alle spalle.

Per i più decisi, si può intervenire anche a fondo, risistemando il vialetto con un nuovo basolato o rinfoltire il tappeto di ghiaia destinato al parcheggio dell’automobile.

Ciascuna operazione che si compie in giardino ha il suo attrezzo specifico, dal tagliaerba al soffiatore. Attrezzarsi diviene allora indispensabile per riuscire a restare sempre al passo con le stagioni, risolvendo volta per volta i lavori che ogni giardino richiede.

Anche il sistema di innaffiatura deve essere revisionato dopo l’inverno, assicurandosi che non vi siano rubinetti che scorrano, giunti che perdano e che tutte le componenti funzionino correttamente in vista della calda estate.

Alla Ferramenta di Poggibonsi Dei Natale non troverete soltanto tutte le attrezzature necessarie per la cura del giardino, ma anche staccionate, gli elementi per le recinzioni e tutto quello che vi occorre per organizzare nel migliore dei modi il vostro prossimo barbeque all’aperto, invitando i vostri amici e mostrando loro il luogo della vostra anima.

Forbici e cesoie da pota: Felco, Ausonia, Ars, Sta For

In campagna la fine dell’inverno è dedicata principalmente alla potatura delle piante e degli alberi da frutto. Ferramenta Dei Natale a Poggibonsi offre un’ampia scelta per forbici e cesoie da pota. Continua a leggere

Terriccio: a ogni pianta il suo

Il terreno è il nutrimento delle piante, la cui salute dunque, è strettamente collegata alla tipologia di terriccio impiegato. Conoscere le tipologie dei substrati aiuta quindi a prendersi cura delle proprie piante.

Lo chiamiamo semplicemente “terreno” ma in realtà le sue tipologie possono essere molto differenti e con diverse proprietà nutritive. I terreni naturali si differenziano in base alla loro composizione e possono essere suddivisi in quattro principali qualità:

  • terreni argillosi
  • terreni sabbiosi
  • terreni calcarei o alcalini
  • terreni acidi

Continua a leggere

Irrigatori in giardino: a goccia, fuori terra. Quale prendere?

Con l’arrivo dell’estate si crea l’esigenza di trovare il modo per innaffiare il nostro giardino, magari anche in nostra assenza. Gli irrigatori per giardino a goccia o fuori terra rispondono ad esigenze diverse; vediamole insieme.

La scelta per l’irrigazione del giardino deve tener conto di diversi fattori, tra i quali i principali sono senz’altro la tipologia di piante o di coltivazioni di cui il giardino stesso dispone, ma anche altri fattori funzionali sono importanti per realizzare l’impianto di irrigazione giusto, tra i quali possiamo elencare sicuramente:

  • l’estensione del giardino
  • la disponibilità degli attacchi idrici
  • la nostra presenza, o meno, durante l’irrigazione
  • la disponibilità idrica da accumulo

Continua a leggere

Motoseghe da potatura elettriche e a scoppio: ecco le differenze

Che differenza corre tra una motosega elettrica ed una a scoppio? Ecco alcuni consigli per la scelta della motosega giusta adatta al vostro giardino.

La motosega resta una compagna di lavoro inseparabile per tutto l’anno; fondamentale durante il periodo della potatura, per la pulizia dei boschi o la sistemazione della legnaia per l’inverno, una motosega consente di gestire nel miglior modo la pianificazione dei tagli necessari per il fabbisogno di legna e per mantenere in ottima salute il proprio parco arboreo. Continua a leggere

Oleo-Mac a Siena: perché rivolgersi a rivenditori autorizzati

Ferramenta Dei è rivenditore autorizzato dei prodotti Oleo-Mac, uno dei marchi del gruppo italiano Emak con prodotti dedicati al giardinaggio ed alla manutenzione del verde venduti in 85 Paesi al Mondo.

Oleo-Mac è uno dei quattro marchi del Gruppo Emak S.p.a. (insieme a Efco, Bertolini e Nibbi) per strumenti, utensileria e macchinari per la cura del verde. Il Gruppo Emak vanta importanti numeri nella presenza capillare del mercato per il giardinaggio con 135 distributori e oltre 22.000 punti vendita per un catalogo che conta complessivamente oltre 250 modelli. Continua a leggere

Tosaerba elettrico e a scoppio, guida alla scelta

Se, come recita un noto proverbio, l’erba del vostro vicino è sempre più verde, il suo segreto potrebbe essere la scelta del tosaerba giusto: elettrico o a scoppio?

Del resto è proprio nei riguardi del proprio vicinato che occorrerà misurare la scelta del tosaerba, sia esso elettrico o a scoppio, per non incorrere nell’infrazione dell’articolo 32 del regolamento per la disciplina delle attività rumorose. Continua a leggere

Quando tagliare il prato?

Tanto e di rado? O poco e spesso? Se la domanda è quando tagliare il prato, la risposta corretta è ‘poco e spesso’. Infatti i prati tagliati con meno frequenza è più facile che si indeboliscano, che prendano malattie o che siano attaccati dalle infestanti; inoltre il taglio dell’erba quando è alta e radicata,  spesso comporta lo strappo delle radici e danni seri al manto erboso.

 

Per un prato sano, e non solo per un fatto puramente estetico, meglio tagliare il prato asportando la minor quantità possibile di erba: una regolata alla settimana può andare bene. In commercio ci sono rasaerba robot per la cura del prato che fanno tutto da soli a orari preimpostati, anche tutti i giorni. La superficie da tagliare non deve essere troppo grande, non più di 800mq, ma questi dispositivi danno dei bei vantaggi ai perfezionisti del prato.

Presso Ferramanta Dei a Poggibonsi trovi le migliori soluzioni, come tagliaerba, estirpatori, forbici, cesoie e moltro altro.

Inviaci email

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.