Quando tagliare il prato?

Tanto e di rado? O poco e spesso? Se la domanda è quando tagliare il prato, la risposta corretta è ‘poco e spesso’. Infatti i prati tagliati con meno frequenza è più facile che si indeboliscano, che prendano malattie o che siano attaccati dalle infestanti; inoltre il taglio dell’erba quando è alta e radicata,  spesso comporta lo strappo delle radici e danni seri al manto erboso.

 

Per un prato sano, e non solo per un fatto puramente estetico, meglio tagliare il prato asportando la minor quantità possibile di erba: una regolata alla settimana può andare bene. In commercio ci sono rasaerba robot per la cura del prato che fanno tutto da soli a orari preimpostati, anche tutti i giorni. La superficie da tagliare non deve essere troppo grande, non più di 800mq, ma questi dispositivi danno dei bei vantaggi ai perfezionisti del prato.

Presso Ferramanta Dei a Poggibonsi trovi le migliori soluzioni, come tagliaerba, estirpatori, forbici, cesoie e moltro altro.

Inviaci email

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.